I Lebkuchen, i biscottini tipici di Natale in Germania.

La Germania è stata per tanto tempo una delle mie mete preferite durante i miei corsi in giro per il mondo… dei tedeschi amo il rigore, la logica, e allo stesso tempo quel sapersi divertire la sera quando è il momento, in compagnia di una birra in un pub. Mi è capitato di visitarla in tante stagioni diverse, ognuna con il suo fascino e i suoi colori caratteristici. Il periodo più bello per me però rimane sempre il Natale, il momento in cui tantissimi paesini  si riempiono di mercatini tipici, dolci di ogni tipo, biscotti colorati e casette variopinte. Lo spirito del Natale in città come Monaco, Norimberga, e in generale tutta la Baviera è un profumo ben preciso, qualcosa di unico, le mie bimbe impazzirebbero e non vedo l’ora di portarle. Uniche sono anche le preparazioni di dolci legate al Natale, che sono davvero tante e diverse in ogni regione.

Come sapete ormai, dai miei viaggi cerco sempre non solo ispirazioni ma anche ricette da portare poi a casa e riproporvi alla Caffelatteria o in Gelatteria… e cosa c’è di più natalizio dei Lebkuchen?

I Lebkuchen sono biscotti speziati tipici della Germania ma famosi ormai anche in tutte le popolazioni di lingua tedesca e in Alto Adige. Vengono chiamati anche Pfefferkuchen e la tradizione vuole che provengano da Norimberga. Assomigliano come ingredienti anche ad un altro dolce tipico natalizio, lo Stollen, un ciambellone molto croccante con frutta secca e agrumi canditi. Sembrano dei soldoni di cioccolato ma si possono trovare in tantissime forme. La consistenza dei lebkuchen è molto particolare: è pastosa, e composta da frutta secca, agrumi, marzapane e tante spezie come cannella, anice, zenzero, chiodi di garofano e pimento. Assieme ai biscotti alla cannella decorati, sono i biscotti artigianali più venduti nei tradizionali mercatini natalizi, ma ormai la loro popolarità ci consente di trovarli anche fuori stagione. 

Il profumo che emanano questi biscotti speziati mentre cuociono in forno rimanda immediatamente al Natale, e anche gli ingredienti suggeriscono un’idea di abbondanza che da tradizione in questo periodo non manca mai.  Farli è semplicissimo, anche se come ogni cosa richiedono tempo e amore… l’impasto deve infatti riposare in frigorifero per una notte, per permettere alle spezie di amalgamarsi bene fra di loro. Li abbiamo fatti ieri sera alla Caffelatteria, e se avete sentito dall’inizio della via un profumino inebriante di cannella e spezie beh, eravamo noi.

Il gusto di questo weekend a tema biscotti di Natale in Gelatteria è quindi ispirato a questi deliziosi biscottini… vi aspettiamo! Se invece preferite una tisana calda e i biscotti, anche alla Caffelatteria abbiamo pensato a qualcosa di magico!