Le Pesche Romagnole delle Sorelle Neri

Sono forse i miei dolci preferiti di quando ero bambino, le pesche romagnole della mamma e della zia… così rosse, con quel guscio croccante all’inizio ma poi pronto a diventare morbido se solo stava lì un’oretta, e la crema all’interno che faceva sciogliere tutto in bocca, come in un abbraccio.

Lo scorso weekend alla Caffelatteria ve le abbiamo proposte”proprio come mamma le ha fatte”, è il caso di dire… ho chiesto alle Sorelle Neri di prepararle  ed eccole qui, in tutto il loro splendore… è stato un pomeriggio molto divertente, di complicità in famiglia e di divertimento puro… è stato molto bello vedersi sporcare le mani e giocare in cucina come hanno sempre fatto da bambine, e improvvisarsi Pasticcere per un giorno, davanti a una telecamera. In Gelatteria invece, non potevo non creare un gusto che fosse un po’ così romantico, del profumo della mia infanzia.

Le pesche romagnole
1kg di farina (800g farina e 200 fecola di patate)
400g di zucchero
300g di burro
40g di lievito
2 bustine di vanillina
limone grattuggiato
crema pasticciera (base un litro di latte)
alchermes
Sulla spianatoia fare una fontana con la farina, o in alternativa con 800g di farina e di fecola. Aggiungere lo zucchero, il burro freddo, il lievito, due bustine di vanillina e il limone grattuggiato. Quando si è ottenuta una consistenza omogenea, stendere la frolla e con una forma rotonda (noi abbiamo usato i bicchieri) creare dei cerchi, che adagerete poi sui gusci di noci precedentemente imburrati (la Maria li ha imburrati con il dito uno a uno).
Cuocere per dieci minuti in forno le pesche, e lasciarle raffreddare.
Inzupparle poi nell’alchermes velocemente, e rotolarle nello zucchero.
Unire le due metà e al centro riempirle con la crema pasticciera, che servirà da collante. Se volete esagerare, preparatene una metà con la crema pasticciera e l’altra con la crema al cioccolato… Sarà sufficiente aggiungere un po’ di cacao amaro alla nostra crema.

Una risposta a “Le Pesche Romagnole delle Sorelle Neri”

  1. Grazie….cercavo ricetta da tempo….oggi ho assaggiato il gelato al gusto “pesca romagnola”…..FOTONICO😍😍😍😍😍🤗🤗

I commenti sono chiusi.